Rescuse Me: la libertà raccontata dai Thirty Second to Mars

Comments (0) Music

Rescue me from the demons in my mind

Rescue me from the lovers in my life

Rescue me from the demons in my mind

Rescue me, rescue me, rescue me

Rescue me

 

 

La canzone di oggi è “Rescuse me” dei Thirty Second to Mars.

Il brano uscito in radio lo scorso 30 marzo è anche il primo video estratto dal loro quinto album “America” pubblicato il sei Aprile. Secondo il frontman Jared Leto il testo del brano riguarda “il dolore, una canzone sull’emancipazione, una canzone sulla fede e una canzone sulla libertà. Libertà dalle macerie del tuo passato. Libertà dalla schiavitù di sé. E la libertà di abbracciare tutte le promesse che la vita ha da offrire.

È anche una canzone sulla brutale guerra, cosi tanti di noi lottano contro la paura, la depressione e l’ansia, nella speranza che un giorno potremo vivere una vita piena di felicità e sogni.”

Il video fa urlare, respirare, colpisce per la sua semplicità e minimalismo, come torna ad essere pulita l’immagine del frontman che da poco abbiamo visto protagonista del red carpet del MET gala accanto a Lana DelRay e Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci.

Il videoclip, diretto da Mark Romanek, è stato anticipato da un trailer diffuso l’11 giugno 2018, giorno in cui il chitarrista del gruppo Tomo Miličević ha annunciato il proprio abbandono dalla formazione. Il giorno seguente è stato pubblicato attraverso il canale YouTube del gruppo e mostra i fratelli Leto eseguire il brano all’interno di una stanza nera con un gruppo variegato ed eclettico di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Vai alla barra degli strumenti