Moooi: The Unaxepected Welcome

Comments (0) Design

MOOOI11
  • MOOOI11
  • MOOOI9
  • MOOOI8
  • MOOOI7
  • MOOOI6
  • MOOOI5
  • MOOOI4
  • MOOOI10
  • MOOOI3
  • MOOOI2
  • moooi-1

Moooi:
Quest’anno ha compiuto 15 anni, l’azienda Olandese nata dalla mente di Marcel Wanders e Casper Vissers, Moooi la casa del “The Unexpected Welcome”.
Gli ultimi anni li hanno visti come protagonisti durante il salone di Milano, grazie alla loro sempre emozionante esposizione in zona Tortona.
Lo spazio ampio di quest’anno è più mentale, un luogo aperto, vasto, con miriadi di spazi ben definiti. Un rilassante salotto fatto di palette colori cariche, ma morbide allo stesso tempo, come il caloroso cuscino fatto di luce gialla che ci da la sensazione di essere in dormi veglia.
Moooi però significa soprattutto design, uno dei pochi luoghi dove ancora si trovano delle proposte originali e creative. Lo spazio aveva una visione d’insieme, realizzata però attraverso un percorso progettato da diversi designer, che regalano luoghi dove il corpo può rilassarsi a favore della mente.
Dallo shabby evoluto, finalmente, all’immancabile sapore anni ’70, ricco di riferimenti naturali,si susseguono in infiniti saloni ricchi di mobili e punti luce.
Punti luce che vivono nei ricordi di chi è passato in via Savona 56, come la meravigliosa Perch Light, la lampada uccello di Umut Ymac, fatta da metallo dorato e luce.
Il marchio in oltre sta per aprire, è previsto per Giugno, uno spazio a Londra.
Il Brand di design, ha vinto ormai tantissimi premi, e con giusta ragione mi viene da dire, perché capace di esprimere in maniera evidente il concetto più basilare del design, cioè definire gli spazi, dando prima dei prodotti, la sensazione della funzione e solo dopo la percezione dell’oggetto in sé.
Venendo presentati così tanti prodotti e così tanti designer, l’effetto bazar sarebbe inevitabile, se il contenitore non avesse questa forza d’insieme ed una immagine così ben strutturata. Il brand conta ormai 33 identità creative, divise tra designer e team creativi, che collaborano e progettano per loro. Il numero di prodotti e veramente ampio, sia di nuovi che di continuativi e ormai storici.
Il filo rosso è uno ed evidentemente tutto votato al relax, a quella sensazione di ovattato sentimento di fine giornata, dove la varia palette colore necessaria in una casa di design, viene smorzata dalla luce gialla che consiglia una buona lettura.
Dalla casa delle bambole, all’appartamento di un ambito scapolo tutto è a portata di mano. Se per esempio volete un gigantesco cavallo nero in plastica come lampada per il vostro salotto, parlo della creazione del gruppo di designer tutto al femminile, originario della Svezia, basta chiedere.
Ogni singolo prodotto è ricco della qualità garantita dal marchio, propone scenari adattabili, che tutti gli stupefatti ed affascinati visitatori dello spazio in Savona al 56, hanno immaginato per lo loro vite.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookShare on LinkedInShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Will be used in accordance with our Privacy Policy