Diritto all’oblio su internet: lo puoi richiedere a Google

Comments (0) Tech

Photo credits: Frédéric Poirot

Siamo tutti qua in questa era di like e follower a cercare di farci vedere il più possibile, magari sempre super happy, su ogni tipo di social network.

Si fa la gara per essere il primo risultato o almeno risultare nella prima pagina del rank di Google e quando cerchiamo il nostro nome sul motore di ricerca (ammettiamolo lo abbiamo fatto tuti), se viene mostrata la nostra immagine per prima ne andiamo molto fieri.

Bhe comunque rimane ancora qualcuno che i social network non ce li ha e di apparire su Google proprio non ne vuole sapere, per nessun motivo particolare, proprio a lui/lei questa cosa di socializzazzione alla maniera di internet prorio non piace.

Oppure ha fatto qualcosa in passato, nulla di tragico o contro la legge speriamo, che vuole far rimuovere, perché forse non lo rappresenta più come persona, oppure sta cercando lavoro e vuole risultare con un immagine pulita su internet, oppure ancora possiamo immaginare qualche manager o politico che vuol far rimuovere foto che non lo ritraggono diciamo “in atteggiamenti consoni al ruolo pubblico”, bene, basta chiedere a Google di rimuovere le cose indisiderate, il quale seguendo il principio del Diritto all’Oblio provvederà ad accontentarvi.

Chiaramente Google cercherà di mantenere un bilanciamento tra la richiesta di oblio e la necessità di dare informazioni ai suoi utenti, per cui supponiamo che possano essere cancellati solo testi, immagini e video che non abbiamo rappresentato fatti di cronaca o comunque di rilevanza sociale, ma se volete provare a chiedere personalmente, non c’è niente di più facile, trovate a questo link la pagina per compilare il modulo, che se volete potete anche delegare la sua compilazione ad un avvocato.

Ora, se vi eravate afflitti perché era finita online qualche cosa che non volevate, siete finalmente a conoscenza dell’unico vero strumento utile per rimuoverla.

Buona giornata birichini 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Vai alla barra degli strumenti