Formation Beyoncé: new hot tinges by Queen Bey

Comments (0) Music

Formation Beyoncé:
rilasciato il 6 febbraio, il nuovo video di Queen Bey, al secolo Beyoncé, fa ribollire il sangue, in pochi si salvano.
Voce del black power, è un inno all’indipendenza della sua voce, ovviamente, non passano incolumi neanche gli Haters, che ancora insistono con “that illuminati mess” (quella roba degli illuminati).
Il primo singolo dopo BEYONCÈ il suo ultimo studio album del ’14, ed un tranquillissimo 2015, quest’anno lo fa iniziare alzando immediatamente la temperatura. Il 2016 sarà sicuramente pieno di sorprese, da parte di Queen Bey.
Dopo Rihanna, adesso lei, attendiamo l’altra Diva dall’hot Booty Nikki Minaj che ci pubblichi qualche suo lavoro, ed il 2016 può anche finire…
Il video ricco di iconografia della parte sud dell’America e degli US, ci fa vedere una tendenza che avevamo sperato arrivasse al più presto al grande pubblico, sovraccarico di espressione personale che fa solo che piacere. Dalle treccine di una hot Black Queen, all’abbigliamento di ispanico respiro, tocca anche le sventure della sua terra.
Tornano sempre di più le sonorità calde della parte dell’America calda e umida, dove la sua famiglia ha visto i natali, dove la natura inclemente ha cercato di riportare il conto a zero.
Il singolo ha già milioni di visualizzazioni su YouTube, è anche ascoltabile e scaricabile su Tidal, ovviamente.
Rilasciato a poche ore dall’esibizione del Super Bowl, dove lei ha ovviamente cantato il suo nuovo pezzo, che è diventerà sicurament una hit. Lo spettacolo del Super Bowl l’ha vista protagonista accanto a Coldpaly con per cui ha anche fatto una comparsa in una delle loro ultime canzoni, e Bruno Mars per uno spettacolo veramente dai numeri stellari.
Ogni nuovo singolo, intervento ed apparizione della “Star” è un pezzo in più nel grande puzzle del brand della Queen of R’n’b.

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookShare on LinkedInShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Will be used in accordance with our Privacy Policy