Amici di vecchia data, cannabis e supereroi: l’agosto caldo di Netflix

Comments (0) Senza categoria

Va via in una serata, Friends from college, la nuova serie che ha debuttato il 14 luglio su Netflix. Sono solo otto episodi da 30 minuti, che fra amori, tradimenti e amicizia scorrono via velocemente.
Forse non sarà la serie che vi cambierà l’esistenza, ma in una serata piovosa, o se fuori fa troppo caldo per uscire, è la serie giusta.
La serie televisiva statunitense creata da Nicholas Stoller e Francesca Delbanco, racconta la storia di un gruppo di ex-studenti di Harvard che, rimasti amici dopo 20 anni dalla laurea, affrontano insieme le sfide che la vita pone loro davanti sia sul piano professionale che sul piano personale: fecondazione assistita, tradimenti, la difficoltà nel trovare un lavoro e gestire una famiglia, tutto all’ombra dei grattacieli di New York.
Il primo episodio è particolarmente interessante per la storia, perché lascia comprendere gli intrichi di una trama della quale immaginerete facilmente lo svolgersi.
Niente di nuovo è vero, almeno della trama. I protagonisti, oltretutto, sono affidati a professionisti della commedia seriale americana. Cobie Smulders, la Robin Scherbatsky di How I Met Your Mother, Keegan-Michael Key, che avete già visto in ER. E se guardando Max Adler, interpretato da Fred Savage, vi siete detti: “io questa faccia la conosco”, avevate ragione perché è l’ex bambino prodigio che debuttò in film come “Il ragazzo che sapeva volare” e “La storia fantastica”, diventando poi il protagonista di Blue Jeans, in cui raccontava la vita di un adolescente durante la fine degli anni 60 e gli inizi degli anni 70 in una cittadina degli Stati Uniti.
Friends From College non sarà l’unica novità dell’estate.
Un’altra novità di Netflix è Wet Hot American Summer: Ten Years Later che uscirà il 4 agosto 2017. La Serie sarà un sequel dell’omonimo film del 2001 diretto da David Wain e anche della Serie televisiva prequel del 2015, la quale seguiva le vicende del primo giorno al campo estivo.
Particolarmente atteso è Atypical, in uscita l’11 agosto, che racconta la storia di Sam, un diciottenne affetto da autismo, nel suo viaggio alla scoperta di sé e della fatidica domanda: “cosa significa essere normali?”.
Sam sarà interpretato da Keir Gilchrist (United States of Tara); Jennifer Jason Leigh (Mrs. Parker e il circolo vizioso) sarà la madre troppo protettiva; Michael Rapaport (Prison Break) sarà il padre di Sam, un uomo che cerca di capire ed entrare in contatto col figlio; Amy Okuda (The Guild) sarà la terapista Julia.
Il 18 agosto 2017 Netflix rilascerà, finalmente, la tanto attesa prima stagione di Marvel’s The Defenders, che vedrà insieme sullo schermo i protagonisti di Daredevil (Charlie Cox), Jessica Jones (Krysten Ritter), Iron Fist (Finn Jones) e, infine, Luke Cage (Mike Colter).
La Serie sarà composta da otto episodi e vedrà i nostri supereroi uniti nel combattere la potente organizzazione chiamata “The Hand“. Il cattivo, o meglio, la cattiva che sarà l’incarnazione dell’organizzazione criminale verrà interpretata da Sigourney Weaver.
Il 25 agosto sarà il turno di Disjointed, la nuovissima Serie Originale Netflix con protagonista Kathy Bates. La Bates interpreterà Ruth Whitefeather Feldman, una madre di famiglia che si è sempre battuta per legalizzare la marijuana e, con l’aiuto di suo figlio e di una guardia di sicurezza, gestirà un negozio di cannabis a Los Angeles. E io questa non posso perdermela!

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookShare on LinkedInShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Will be used in accordance with our Privacy Policy