DeLorean: riprende il volo nel 2017

Comments (0) Art & Culture

Da poco abbiamo “festeggiato” il giorno del paradosso temporale di Ritorno al Futuro, il 21 ottobre del 2015 secondo i creatori della storica saga, giorno di arrivo nel futuro di Marty McFly, avremmo dovuto, come immaginato nei film, già da tempo abbandonare le strade per volare con le nostre macchine, come Marty, Doc e Einstein con la DeLorean, la storica macchina dello Scienziato.

Vettura che ha visto i primi giorni in una produttiva Detroit, del ’75, disastro economico preannunciato per la casa produttrice, appunto la DeLorean Motor Company (DCM) , in quanto il Patron e designer dell’unico modello prodotto, disegnatore per altro di modelli di storico successo come la GTO, fece un leggero errore di considerazione a livello di cavalli e potenza, già all’epoca, per favorire i consumi ridotti, data la scarsità di petrolio in quel periodo.

Oltre il dettaglio dei pochi cavalli per un prodotto destinato ad un mercato come quello americano, che invece desiderava sentir ruggire il motore sotto il cofano, la DeLorean, per tutti i nerd, aspiranti tali o semplicemente adoratori della serie culto, è l’istituzione del film quasi quanto Einstein, il cane di Doc.

Subite diverse trasformazioni, ora subirà l’ultima, almeno ufficialmente, infatti la nuova DeLorean Motor Company, comprati tutti i resti di magazzino della vecchia produzione, ha deciso di rilanciare il progetto sul mercato. 300 vetture per 100k l’una chiavi in mano.

Mercato di nostalgici, nerd o amanti delle spigolose linee della fine degli anni ’70 mettetevi in fila.

La DMC non ha fatto parola di alcun dispositivo particolare, anche se in molti la vorrebbero completa di Tubo Canalizzatore. Nel 2017, è stato annunciato ormai da qualche gg, dunque la vedremo per le strade, ed è stato rilasciato anche il primo spot commerciale.

Una nuova scommessa per la DMC, che questa volta un po’ per fanatismo e nostalgia, potrebbe rischiare di vincere. Il progetto nuovo sarà praticamente uguale all’originale e la rarità sarà sicuramente il punto di forza di un pezzo così feticizzato che aiuterà il vero decollo della DeLorean.

here the Company official site

Tweet about this on TwitterShare on Google+Share on FacebookShare on LinkedInShare on Tumblr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This blog is kept spam free by WP-SpamFree.

Will be used in accordance with our Privacy Policy